La Montegridolfo Liberata

Un vero e proprio viaggio nel tempo: rievocatori storici in uniformi inglesi e tedesche, presenza di veicoli militari, l’antica trebbiatrice in funzione, musicisti, mestieri del passato, cittadini e visitatori in abiti d’epoca animano il borgo riportandoci alla calda estate del ’44.
La Montegridolfo Liberata ci fa rivivere la “Battaglia di Montegridolfo” e la liberazione di Montegridolfo avvenuta il 31 agosto 1944 grazie al gesto eroico del Ten. Gerard Ross Norton. Un evento che va ben oltre la rievocazione storica.  Non mancano infatti appuntamenti e approfondimenti storico-culturali curati dal Comitato Scientifico del Museo della Linea dei Goti, il quale pone anche grande attenzione alla veridicità dei fatti storici rappresentati.

In occasione del 75° Anniversario della Liberazione, la Comunità di Montegridolfo ha deciso di creare un vero e proprio calendario di celebrazioni, che vedranno il loro apice sabato 31 agosto 2019.
In un format modificato per l’occasione, non sarà solo la rievocazione storica della battaglia ad accogliere turisti e visitatori, infatti “La Montegridolfo Liberata” sarà preceduta dal Convegno dedicato alla storia, alla memoria e al Museo della Linea dei Goti.
A seguire in serata, un momento festoso al suono di cornamusa e canti d’epoca.
Tante altre iniziative in programma: rassegna cinematografica, conferenze a approfondimenti accompagneranno il mese di settembre in ricordo di quanto avvenuto 75 anni fa.


Tutti gli eventi saranno ad ingresso gratuito.